Dopo i quattro stage di selezione di inizio stagione, dal 10 al 13 gennaio il Centro Tecnico Federale di Coverciano ospiterà il primo raduno ufficiale della Nazionale Under 16 Femminile, la più giovane delle sei squadre nazionali femminili (compresa quella di futsal) e ultima nata insieme con l’Under 23 nell’ambito del programma di sviluppo del calcio in rosa avviato quest’anno dalla FIGC.

Sono 25 le Azzurrine convocate dal Coordinatore delle Nazionali Femminili Giovanili Antonio Cabrini, tutte ragazze classe 2000 e 2001 visionate in occasione dei raduni di selezione Nord Est, Nord Ovest e Centro Sud e dell’ultimo raduno di martedì scorso a Coverciano.

L’elenco delle convocate

Portieri: Roberta Aprile (Asd Pink Sport Time), Camilla Forcinella (Asd AGSM Verona), Lia Lonni (Asd Anima e Corpo Orobica);
Difensori: Ginevra Costantino (Asd Reggiana Calcio Femminile), Elena Crespi (Us Villa Cortese), Maria Luisa Filangeri (Asd Femminile Nebrodi), Sofia Meneghini (AGSM Verona), Nadine Nischler (Nurnberg), Francesca Quazzico (Pink Sport Time), Martina Sclavo (Ssd Res Roma), Elena Simone (Asd Bologna);
Centrocampisti: Bianca Bardin (Asd Vicenza Femminile), Miriam Longo (Asd Dreamers), Elena Nichele (Asd AGSM Verona), Marem Ndiongue (Asd Femminile Catania), Carolina Poli (Cf Sudtirol Damen Bolzano), Angelica Soffia (AGSM Verona), Martina Tomaselli (Usd Levico
T erme);
Attaccanti: Sara Baldi (Asd Mozzanica), Veronica Benedetti (Graphistudio Tavagnacco), Federica Cafferata (Scd Ligorna 1922), Anita Coda (Asd Real Meda), Margherita Giubilato (Asd Calcio Padova Femminile), Francesca Imprezzabile (Asd Reggiana Calcio Femminile), Noemi Visentin (Asd Roma Calcio Femminile).
Staff: Allenatore: Rita Guarino; Segretario: Daniela Censini; Preparatore atletico: Franco Olivieri; Preparatore dei portieri: Gianluca Foglia; Medico: Antonio Ponzo; Fisioterapista: Andrea Mangino; Magazziniere: Emanuele Esposito.